C’è chi si ostina a lavare i vetri ancora col vecchio metodo: pezza, secchio, carta di giornale e scaletto. Se le vetrate poi sono molto alte e la casa è su più livelli non farete fatica a notare gli esemplari più ostinati di massaie che subiscono il loro lavoro passivamente, sacrificate e in completa dedizione